STASERA ITALIA: LA SCONCERTANTE DIFESA DI TRUMP E L’IMBARAZZO DELLA PALOMBELLI | BubinoBlog


882
882 points
STASERA ITALIA: LA SCONCERTANTE DIFESA DI TRUMP E L'IMBARAZZO DELLA PALOMBELLI | BubinoBlog

Barbara Palombelli ieri sera avrebbe voluto essere da tutt’altra parte. Non è semplice raccontare in diretta uno dei fatti più gravi della storia, non americana ma mondiale, dal dopoguerra ad oggi. Sconcerto, paura, terrore, angoscia. Eppure qualcuno ha avuto il coraggio di continuare a difendere Trump nel talk di Rete 4 Stasera Italia.

Vedendo l’assalto a Capitol Hill, l’assalto al Campidoglio, l’assalto dei sostenitori di Trump al Parlamento americano, il tempio della democrazia mondiale, pensavo: voglio vedere chi ancora avrà la faccia tosta di difendere il quasi ex Presidente! Eppure qualcuno ancora c’è, imperterrito, a proseguire nel ruolo autoassegnatosi di “avvocato” di Donald.

Si può tentare anche da lontano di giustificare uno sfregio alla Democrazia? Si può continuare a parlare, senza alcun prova, di broglio e di elezioni rubate? Si può continuare a fomentare l’odio e la rabbia con tutti i rischi del caso? Mesi di clima infuocato, aizzati dai tweet di Trump, hanno portato ad una situazione di una gravità senza precedenti.

Si sono alternati Presidenti, di una parte e dell’altra, e ogni volta, anche con distanze minime di voti, non è mai successo che il perdente non accettasse la sconfitta, accusando l’altra parte di brogli. Anche ieri, con i fan di Trump dentro il Parlamento, l’ormai ex Presidente non ha preso le distanze in modo chiaro. E la figlia Ivanka si riferiva agli assalitori come patrioti.

Un film o la realtà? La realtà, la più tragica, la più vergognosa, la più pericolosa. Davvero si possono tentare delle difese di quanto avvenuto? Davvero dobbiamo ascoltare Sgarbi che spera che accada anche in Italia, Capezzone che compara l’accaduto al movimento Black Lives Matter? Le facce della Palombelli dicevano tutto, tra l’imbarazzo e lo sconcerto.

E davvero dobbiamo ascoltare la Maglie dire che “questo è accaduto perché le elezioni americane sono state accompagnate e seguite da una grande ombra di sospetto su una quantità di voti postali sproporzionati alla regola normale”. Non c’è nulla da giustificare o argomentare. Non c’entra il colore politico. Quello avvenuto in America è un atto criminale.

Nel frattempo a Washington è stato dichiarato lo stato d’emergenza fino al 21 gennaio e alla Casa Bianca circola sempre più insistente la voce di un’ipotesi di rimozione immediata di Donald Trump vista la gravità dei fatti. Consiglio agli “avvocati” italiani dell’ormai ex Presidente di ripassare il significato di Democrazia, di rispetto delle Istituzioni, di senso dello Stato.



Segui bubinoblog.altervista.org/feed


Qual è la tua reazione?

Odio Odio
0
Odio
Confuso Confuso
0
Confuso
Fallito Fallito
0
Fallito
Divertente Divertente
0
Divertente
Emozionato Emozionato
0
Emozionato
Amore Amore
0
Amore
Simpatico Simpatico
0
Simpatico
Oh mio Dio Oh mio Dio
0
Oh mio Dio
Figo Figo
0
Figo

0 Commenti

Entra con



Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scegli un formato
Quiz sulla personalità
Serie di domande che intendono svelare qualcosa sulla personalità
Trivia quiz
Serie di domande con risposte giuste e sbagliate che intendono verificare la conoscenza
Sondaggio
Sondaggio per prendere decisioni o determinare opinioni
Post
Testo formattato con incorporamenti e immagini
Lista
Le classiche statistiche di internet
Conto alla rovescia
I classici conti alla rovescia di Internet
Lista aperta
Invia il tuo articolo e vota per il miglior contributo
Elenco classificato
Voto per decidere la migliore voce dell'elenco
Meme
Caricare le proprie immagini per rendere personalizzato memi
Video
Youtube, Vimeo o Vite Incorpora
Audio
Soundcloud o Mixcloud Incorpora
Immagine
Foto o GIF
Gif
Il formato GIF