i surreali consigli per il pranzo di Natale del virologo


847
847 points
“Meglio in piedi che seduti”: i surreali consigli per il pranzo di Natale del virologo

Il pranzo di Natale 2020 si prospetta faticoso

  • Covid o non Covid, anche il 2020 avrà il suo pranzo di Natale
  • Considerando però che la pandemia è tutt’altro che finita, dovrà svolgersi in modo responsabile e consapevole
  • Il virologo ci dà dei buoni consigli sugli atteggiamenti giusti da tenere per evitare il contagio
  • Ad esempio, suggerisce di mangiare in piedi
  • Inoltre, di indossare la mascherina anche in casa

 

Arriva il Santo Natale, e noi pregustiamo già i saporiti manicaretti che condivideremo con amici e parenti. Il pranzo di Natale è un momento di convivialità irrinunciabile per l’italiano medio, che ama mangiare bene ma soprattutto stare a tavola in compagnia. Ma siccome per il 2020 la parola d’ordine è “distanziamento sociale”, inevitabilmente quest’anno il pranzo di Natale si svolgerà in modo un po’ diverso dal consueto.

Infatti i virologi già si profondono in raccomandazioni affinché il pranzo di Natale non diventi un pericoloso veicolo di contagio. In particolar modo il dottor Giovanni Di Perri, professore ordinario di Malattie infettive all’Università di Torino, offre alcune preziose raccomandazioni ai lettori de “La Stampa”. Ad esempio, dice di “lasciare tranquilli” gli over 65, per il loro stesso bene.

Pranzo di Natale 2020, tamponi e lasagne

Suggerisce inoltre di fare dei tamponi rapidi prima del pranzo (o della cena della Vigilia, s’intende) che, per quanto non proteggano dal contagio, possono dare indicazioni circa un’eventuale positività di uno degli invitati. Gli invitati dovrebbero essere solo conviventi, o persone che vivono comunque a stretto contatto. Anche durante il pasto si dovrebbe indossare la mascherina, ovviamente tra una portata e l’altra (e si sa che i pranzi di Natale ne prevedono parecchie).

Leggi anche: Geniale trovata della Polizia indiana: chi viola le norme anti Covid deve ascoltare ad oltranza una canzone orribile

Le finestre dovrebbero essere lasciate aperte, e bisognerebbe evitare assembramenti nel momento in cui gli invitati arrivano o se ne vanno. Infine, come a far intendere che sarebbe meglio evitare del tutto questo momento di riunione familiare, il virologo conclude dicendo che il pranzo sarebbe meglio “evitarlo seduti”. Da altre fonti, apprendiamo anche che sono rigorosamente vietati (ma non ci stupisce) baci, abbracci e canti di Natale.



Segui qui Commenti Memorabili


Qual è la tua reazione?

Odio Odio
0
Odio
Confuso Confuso
0
Confuso
Fallito Fallito
0
Fallito
Divertente Divertente
0
Divertente
Emozionato Emozionato
0
Emozionato
Amore Amore
0
Amore
Simpatico Simpatico
0
Simpatico
Oh mio Dio Oh mio Dio
0
Oh mio Dio
Figo Figo
0
Figo

0 Commenti

Entra con



Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scegli un formato
Quiz sulla personalità
Serie di domande che intendono svelare qualcosa sulla personalità
Trivia quiz
Serie di domande con risposte giuste e sbagliate che intendono verificare la conoscenza
Sondaggio
Sondaggio per prendere decisioni o determinare opinioni
Post
Testo formattato con incorporamenti e immagini
Lista
Le classiche statistiche di internet
Conto alla rovescia
I classici conti alla rovescia di Internet
Lista aperta
Invia il tuo articolo e vota per il miglior contributo
Elenco classificato
Voto per decidere la migliore voce dell'elenco
Meme
Caricare le proprie immagini per rendere personalizzato memi
Video
Youtube, Vimeo o Vite Incorpora
Audio
Soundcloud o Mixcloud Incorpora
Immagine
Foto o GIF
Gif
Il formato GIF